Serietà. Affidabilità. E Passione.

Perché dovresti rivolgerti ad uno sconosciuto per raccontargli problemi delicati e intimi della tua vita?

Per quale ragione dovresti avere fiducia in un estraneo tanto da aprirti e renderti vulnerabile su questioni estremamente dolorose che ti riguardano?

La risposta non ce l'ho.

E non ritengo ci sia un'unica risposta, ma credo ce ne siano dieci, cento, mille; una per ogni persona che decide di porsela.

Permettimi solo di aggiungere che in passato mi è capitato, in un momento delicato della mia vita, di sentire la necessità di rivolgermi ad uno di questi "esperti sconosciuti" e ritrovarmi a raccontargli di tutte le mie difficoltà del momento. E di chiedermi, con grande preoccupazione, quale senso potesse avere il fatto che uno psicologo si rivolgesse ad un altro psicologo per chiedere aiuto.

Ho provato sulla mia pelle che quell'affidarmi ad uno sconosciuto mi è stato di aiuto.

Da quel giorno ho sentito la necessità di riprendere il mio percorso di crescita professionale e personale con l'obiettivo di diventare quell'esperto "estraneo" che sappia mettersi al servizio dell'altro per aiutarlo ad uscire dai problemi che  gli stanno complicando oltremodo la vita.

So che è possibile riuscirci.

2020 - Specializzazione in Psicoterapia presso il Centro di Terapia Strategica diretto dal Prof. Giorgio Nardone - Arezzo
2016 - Iscritto all'Albo degli Psicologi dell'Emilia Romagna (nr.8312 sez. A)
2005 - Master in "Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane" - Padova
​2005 - Corso biennale in "Counseling e relazione di aiuto" - Forlì
1997 - Laurea in Psicologia - Università degli Studi di Bologna